Adozioni a distanza,  Anno 2020,  Diario Felino

MICIOMODELLA DI MARZO ISOTTA

ISOTTA

Io sono Isotta ed ho circa 9 anni.
Faccio parte della “banda del buco”, cucciolate che si nascondevano all’interno dei tubi sotterranei del Centergross. Sono entrata in oasi 7 anni fa insieme alla mia sorellina Mafalda alla quale ero molto legata e che è volata sul ponte dell’arcobaleno nel 2017. Noi mici dei tubi – e soprattutto mia sorella ed io – eravamo furbetti e non ne volevamo proprio sapere di farci catturare. Infatti le dade dell’oasi non riuscivano a capire perché, malgrado ci mettessero le pappe vicino alla gabbia, non riuscivano a prenderci. Poi un giorno il mistero è stato risolto: non sapendo che dovevamo essere catturate, una persona di buon cuore ci portava la pappa in un posto diverso da quello dove era stata piazzata la gabbia-trappola .
C’è voluta tanta pazienza ma dopo un lungo periodo di appostamenti le dade hanno vinto. Se avessi saputo che qui si stava così bene mi sarei fatta catturare prima ma si sa, noi mici siamo fatti così. Faccio parte dei mici stanziali del gattile, non sono ancora stata adottata a distanza ma non perdo la speranza. Qui mangio pappa buona, mi vogliono bene, ho tanti amichetti e controllo tutto dall’alto; se passate in oasi mi troverete sul tetto di qualche casetta, spesso in compagnia di Ares.

Un tuo piccolo gesto può fare una grande differenza per tutti noi!
Grazie al tuo contributo potremo fornire pappa e copertura veterinaria ai gattini dell’Oasi Felina.

Puoi donare il tuo 5×1000   CF 91193780375