17 Aprile 2019
di Laura
0 commenti

Venerdì 19 aprile raccolta pappe a Castel Maggiore

Grazie a tutti coloro che riusciranno a passare e a darci una zampetta con umido e croccantini, ma grazie anche a coloro che riusciranno ad aiutarci con il passa parola
I primi ad esservi grati saranno le morbide panciotte dei miciotti 💚🐈💚
Condividi:

16 Aprile 2019
di Laura
0 commenti

Sabrina è andata dal micio dentista

La bellissima Sabrina ieri pomeriggio ha affrontato il suo intervento. È stato ancora più impegnativo del previsto con una anestesia molto lunga, ma il micio dentista ha confermato che era assolutamente necessario togliere tutti i denti e i rimasugli dei denti rimasti, aveva sicuramente tanto dolore anche se lei lo sopportava da vera Signora.
Questa mattina ha già mangiato e fatto fusa alle coccole della prima dada in controllo.
Ora rimarrà in degenza un’altra settimana per le ultime cure post-operatorie, poi sarà libera. È una micetta giovane, da ora ha finito di tribolare e le aspetta una vita felice e serena. Sarebbe bello per lei una mamma o un papà a distanza che la pensino con Amore ❤️

Condividi:

10 Aprile 2019
di Laura
0 commenti

Miciotto va dai FIV

Miciotto, il micio rosa dagli occhi verdi che fa battere il cuore a tutte le micette, è stato inserito nel reparto Fiv con altri a🐾mici speciali come lui. L’inserimento è stato perfetto, si è adattato immediatamente al nuovo spazio e ai suoi nuovi compagni 🐈
Abbiamo riscontrato un solo problema: ci sono nuove micette pazze di lui 😻Ma Miciotto vuole rimanere un galantgatto e si confida con Simona, distesi nell’erba in una lunga chiacchierata…. il compito di una volontaria è anche questo 💙

Condividi:

10 Aprile 2019
di Laura
0 commenti

Miao sono Dafne

Sono una micetta giovane di circa 10 mesi. Sono stata recuperata in una colonia non in sicurezza insieme al mio fratellino Yuko. Siamo arrivati in oasi super impauriti e spaventati. Siamo stati messi in una gabbia degenza per i primi controlli e già questa gabbia mi faceva così strano, io che sono nata libera e che non conoscevo gli esseri bipedi.
In quel momento l’oasi era sovraffollata di mamme con cuccioli e altri orfanelli come noi. Le volontarie facevano il possibile per interagire con me, per aiutarmi a rilassarmi ed essere più tranquilla, per imparare ad avere fiducia in loro, ma il loro tempo era poco e, diciamocelo, io non collaboravo per nulla. Quando arrivavano le umane mi mettevo in fondo in fondo tra due scansie strette e mi facevo ancora più piccola di quello che ero. Loro erano brave, non mi hanno mai forzata ad uscire, mi davano la pappa dove mi sentivo sicura.
Man mano i micetti sono stati adottati, anche il mio fratellino Yuko è stato adottato con Mr. Grey da una dolce coppia, lui è riuscito a fidarsi delle umane ed è diventato con loro anche tanto affettuoso.
Anche io con il tempo ho capito che le volontarie erano buone, che non mi avrebbero mai fatto del male, ma questa diffidenza iniziale non mi è mai sparita. Non stavo più nascosta, ma di farmi toccare non se ne parlava. Nel momento pappa arrivavo a poche decine di centimetri da loro, ma il mio mantello era intoccabile.
Ho trascorso i mesi invernali nello stesso reparto, insieme alla mia amica Greta, Bambolina e Simon. Sono stati mesi sereni, avevo il calduccio, la pappa e, dai miei amici pelosi, mi sentivo coccolata e protetta.
A febbraio, hanno deciso di sterilizzarmi e con l’occasione mi hanno testata, sono risultata Fiv positiva. Le dade si sono rattristate della notizia. Sonia, mi ha portata a casa con lei, per farmi fare una degenza tranquilla e pulita, mi diceva che non era un problema, anche i micetti Fiv+ sono voluti tanto bene, che hanno una vita lunga e serena, ma quando sarei tornata in oasi, non sarei più stata con i miei amici di sempre, ma sarei entrata in un altro reparto, dove ci sono altri mici speciali come me.
La dada Sonia mi ha fatto conoscere una casina “vera”, ma io sono rimasta tutto il tempo con la paura di qualcosa che non conoscevo, me ne sono stata nascosta dietro a un trasportino. Capivo la dolcezza di Sonia, lei si sedeva vicino a me, mi raccontava tante cose e intanto cuciva, ma non era il mio posto, sono entrata in oasi libera e così mi sento tutt’ora.
Dopo diversi giorni, finalmente anche le umane hanno capito che non ero adatta a una vita in appartamento e che sarei stata più felice rispettando il mio animo, mi hanno quindi portata nel reparto dei mici speciali. La mattina del primo giorno ho avuto un momento di smarrimento, posto diverso, odori diversi, me ne sono scappata il più lontano possibile da tutti: sotto un bancale. Mi ero trovata proprio un bel posticino sicuro. La dada Laura ha preso un giorno di ferie per controllarmi o così l’ha spacciata, perché io la vedevo giocare con gli altri mici, strani anche loro! Laura li faceva correre con un topolino finto attaccato a un filo, io non ci sarei mai cascata.
Poi… va bhè… sono minutina, ma l’appetito non mi è mai mancato… visto che non succedeva nulla… in serata sono uscita in esplorazione… Che sorpresa! Anche qui veniva fornita della pappa buona, c’erano tante cucce pulite al calduccio per la notte e alla fine i mici che ho incontrato non mi hanno considerata diversa da loro.
Oggi mi sono pienamente adattata, vado d’accordo con tutti e prendo il sole con Fiocco, ma la mia preferita è Miss Molly, con lei mi diverto anche a fare le capriole sull’erba, alla fine del gioco una pulisce l’altra. C’è anche un bel giardino dove a volte si introduce qualche piccolo topolino, il mio istinto da cacciatrice si risveglia, devo difendere i miei nuovi amici e il territorio da questi piccoli invasori.
Sono felice. Mi sento protetta e voluta bene, il mio spirito libero non è adatto a una “classica famiglia” o a una vita da divano. Amo e tengo alla mia libertà, però mi piacerebbe avere una famiglia a distanza. Magari una mamma che venga a trovare solo me, che mi faccia sentire unica e speciale, che dedichi a me le sue attenzioni, che quando viene mi faccia giocare, mi posso adattare anche ai topini di stoffa. Non voglio andare via dal gattile, ma potrebbe essere una famiglia speciale a venire da me.

9

Condividi:

7 Aprile 2019
di Laura
0 commenti

Ci siete venuti a trovare in tantissimi! Grazie a tutti

Miao Buongiorno!! Sono sbalordito, mi sembra di vivere ancora il bel sogno di ieri… che bella festa, quanti umani simpatici ci sono venuti a trovare e a conoscere! Non ce lo aspettavamo! 🥳
Grazie per averci dimostrato tanto affetto, per le bellissime parole e per il bel ricordo che ci avete lasciato 💝
Ci avete dato tanta carica per accogliere nuovi mici più sfortunati di noi 🐈
Le nostre dade vi dicono GRAZIE di cuore💚 e quando vorrete venire a trovarci sarete sempre i benvenuti 😻

Condividi:

1 Aprile 2019
di Laura
0 commenti

Macchia è tornato in oasi

Aggiornamento. L’infezione di Macchia ha reagito benissimo alle cure delle micio dottoresse. Venerdì pomeriggio è stato riportato in oasi perché in clinica, dalla gran paura e senso di smarrimento, non mangiava.
Appena tornato si è sentito a casa: ha mangiato, ha ribaltato tutto quello che riusciva, ha fatto i suoi bisognini e si è quindi conquistato la meritata libertà.
Ora è di nuovo impegnato a dare il benvenuto a tutti gli umani che entrano in oasi, a disturbare tutti i mici che dormono tranquilli e a chiedere premietti.
Le micio dottoresse hanno rinnovato i complimenti a Macchia, micio bello dentro e fuori
Grazie alla sua mamma Carla che gli è stata vicino e ha contribuito alle spese veterinarie sostenute per il nostro piccolo Amico

Condividi:

30 Marzo 2019
di Laura
0 commenti

Un tè in oasi


Siamo i mici di Verde Gattopolis, vorremo invitarvi a una merenda insieme.
Vi faremo vedere le nostre casine e potremo giocare insieme, le volontarie vi forniranno di bacchette, palline e topolini.

Sarà allestito un mercatino, uno stand di libri e sarà offerta la merenda a tutti gli amici che ci verranno a trovare, anche i vostri amici saranno i benvenuti…….però giù gli zampetti dai nostri croccantini!

Vi aspettiamo Sabato 6 aprile dalle 14.30, ci troviamo a Funo di Argelato all’interno del Centergross, dietro al blocco 8 bis “Bertazzoni”

Per informazioni potete scriverci  info@verdegattopolis.org o chiamarci 370.328.5889

……Andiamo a preparare i biscotti miaooooooo

In caso di pioggia sposteremo la merenda a sabato 13 aprile

Condividi:

26 Marzo 2019
di Laura
0 commenti

Il nostro Amico Macchia non sta bene

Macchia ha passato il weekend mogio e inappetente, lui che è sempre un micio vivace, che accoglie chiunque entri e che non si nega mai un bocconcino.
Ieri non reagiva ai nostri stimoli, abbiamo quindi deciso di portarlo in clinica, dove le micio dottoresse, con grande cura e professionalità lo hanno visitato subito.
E’ risultato avere una febbre molto alta e una infiammazione importante al pancreas che ha interessato anche gli altri organi vicini. Ha passato la notte in clinica dove gli sono state somministrate le prime cure, oggi indagheranno sulle cause con ulteriori esami. Purtroppo, ci hanno confermato che non potevamo accorgercene prima, i sintomi di quel tipo di infiammazione arrivano quando il micio sta già male.
Macchia è stato bravissimo, un po’ per la febbre, un po’ perché ha un bel carattere, le dottoresse hanno detto che è un paziente modello. Tornerà presto in oasi, con un nuovissimo taglio di capelli all’ultima moda, da far invidia agli altri mici 😻
Tanti Auguri Amico Macchia da tutti coloro che ti vogliono bene e dalla tua mamma Carla ❤️🍀

Condividi:

25 Marzo 2019
di Laura
0 commenti

Vi presentiamo il meraviglioso Miciotto.

Ha un carattere dolcissimo! Ammalia con il suo mantello rosa e i suoi occhi gialli, si potrebbe osservarlo per ore, se non fosse che si sprigiona in capriole, strisciatine e fusa per voler essere coccolato e spazzolato!
E’ un micione da compagnia dal carattere dolce e mansueto, educato nei suoi bisognini, e va d’accordo con altri mici.
Miciotto ha 10 anni, è sterilizzato e vaccinato, è Felv negativo, ma Fiv positivo.
Chi volesse conoscere questo meraviglioso micio rosa può lasciare un messaggio dalla pagina Facebook o inviare un’e-mail a info@verdegattopolis.org.
Miciotto, con tutta la sua dolcezza, vi aspetta!

 

Condividi:

24 Marzo 2019
di Laura
0 commenti

Diventa un volontario!

Un micio aiuto!
I mici grandi organizzano feste, stanno al sole… ma tocca sempre a noi piccoli sistemare l’oasi…🌞
C’è qualcuno che ha voglia di darci una zampetta? 🐾
Avremmo bisogno di aiuto per le pulizie, le pappe, i giochi e tante coccole! 💜
Le dade dicono che sarebbero di grande aiuto anche amici che si dedichino alla cura del verde, o all’organizzazione di mercatini per vendere i manufatti creati dalle stesse volontarie, o per dei lavoretti per il mantenimento della struttura…. 🏡
Se avete voglia di dare una zampetta c’è sempre bisogno, si può abbinare il tipo di aiuto alla vostra aspirazione e al vostro tempo. Non è richiesta nessuna capacità particolare, solo di amarci e di avere pazienza se facciamo i birichini.
Lasciate un messaggio privato in pagina, i mici grandi non faranno niente come al solito, noi non sappiamo scrivere, ma le dade vi risponderanno sicuramente! 💌 …..ci aiutereste anche con il passamiagolio…. Dai quello che voi chiamate passaparola🐈🗣

Condividi: